Quando

È necessario dotarsi di un Attestato di Prestazione Energetica per:

  • chiusura lavori con DIA o PdC presentata tra il 01/09/2007 e il 31/12/2015:
    nuova costruzione, demolizione e ricostruzione in ristrutturazione, ristrutturazione edilizia superiore al 25% della superficie disperdente, ampliamento volumetrico superiore al 20% dell’esistente e recupero di sottotetti a fini abitativi superiore al 20%;
  • chiusura lavori con SCIA o PdC presentata dall’01/01/2016:
    nuova costruzione
    , demolizione con ricostruzione, ampliamento volumetrico superiore al 15% o a 500 m³, recupero di sottotetti a fini abitativi superiore al 15% o a 500 m³, ristrutturazione importante di I° livello, ristrutturazione importante di II° livello;
  • trasferimento a titolo oneroso di interi edifici o di singole unità immobiliari;
  • contratti di locazione soggetti a registrazione, di locazione finanziaria e di affitto di azienda comprensivo di immobili, siano essi nuovi o rinnovati, riferiti a una o più unità immobiliari;
  • incentivi e agevolazioni di qualsiasi natura, sia come sgravi fiscali o contributi a carico di fondi pubblici o di generalità degli utenti, finalizzati al miglioramento delle prestazioni energetiche dell’edificio o degli impianti;
  • pubblicazione di annunci commerciali finalizzati alla vendita o locazione di edifici;
  • interventi di nuova installazione o ristrutturazione impianto termico e di sostituzione di generatore per installazioni di potenze termiche utili nominali maggiori o uguali a 100 kW.